AMENORREA Rimedi naturali e consigli

Con questo termine si indica l’assenza o mancanza del flusso mestruale. Può essere primaria, quando il flusso non compare per la prima volta oltre il quindicesimo anno di età; secondaria, nel caso di mancanza per più di tre mesi dopo un precedente andamento normale; fisiologica, come durante la gravidanza; patologica, dovuta cioè ad affezioni organiche o a problematiche anche di tipo psicologico.

Molti sono i fattori che influiscono sul delicato equilibrio ormonale che regola la comparsa delle mestruazioni, escludendo problematiche fisiche specifiche, come fattori che possono alterare il normale ritmo mensile si possono considerare: un grave trauma psichico o fisico, fattori climatici estremi, il cambiamento di stagione, un viaggio, un rapido dimagrimento.

 

RIMEDI NATURALI e CONSIGLI

FITOTERAPIA – Erbe medicinali


  • RUBUS composto – Lampone: il gemmoderivato di Lampone presenta un organotropismo elettivo nei confronti dell’apparato genitale femminile. Esso svolge un’attività estrogenica per cui viene usato frequentemente in menopausa (ipoestrogenia,  adinamia endocrina, dismenorrea, amenorrea, spasmi uterini). – Adulti: 25 gocce sotto la lingua o in poca acqua 3 volte al giorno.

 

Alimenti consigliati

Avena, finocchio, germe di grano, mandorle, polline, prezzemolo.

 

Altri consigli utili

Attività fisica: camminate ogni giorno, all’aria aperta, per almeno 30 minuti.

 

AROMATERAPIA – Oli Essenziali


Bagno nella vasca: in una manciata di sale grosso ( preferibilmente integrale o rosa ) versare 7-8 gocce di olio essenziale di LAVANDA, MENTA e SALVIA, gettare nell’acqua  calda (38-40°C) ed immergersi per 15 minuti.

 

OLIGOTERAPIA – Oligoelementi


 

 

MEDICINA TRADIZIONALE CINESE

Il Cuore…

Il Cuore influisce sul ciclo mestruale in vari modi. Innanzitutto governa il Sangue e i Vasi sanguigni, pertanto ha un influsso generale sul Sangue. Esso inoltre, è connesso all’Utero attraverso Bao Mai e nell’Utero entra in rapporto con Chong Mai e Ren Mai. Nella fisiologia del ciclo mestruale il Qi del Cuore deve dirigersi verso il basso: se questo non avviene, la mestruazione sarà scarsa o assente.

Questo riguarda anche il meridiano dell’Intestino Tenue (al quale il Cuore è collegato nel suo rapporto Yin-Yang), che interviene con il Cuore alla produzione di Sangue mestruale e di latte nelle mammelle. La relazione del meridiano Intestino Tenue con il latte è confermata dal fatto che il punto SI-1 (Shaoze) è considerato uno dei punti più importanti per la stimolazione della lattazione.

“Fra il canale del Tenue e quello del Cuore esiste una relazione di tipo interno/esterno; sopra c’è latte, sotto acqua mestruale”.

“Il meridiano dell’Intestino Tenue appartiene a un viscere che controlla l’Esterno e lo Yang, il Meridiano del Cuore appartiene a un organo e controlla l’Interno e lo Yin. Sopra, questi due meridiani producono latte; sotto, producono il Sangue mestruale”.

Lo stretto rapporto fra il Cuore e l’Utero spiega la forte influenza dello stress emozionale (dal quale il Cuore è sempre colpito) con le funzioni ginecologiche e giustifica, per esempio, la depressione post-partum dovuta ad un improvviso vuoto di Sangue nell’Utero, oppure amenorrea o ciclo “disordinato” provocati da un violento shock emotivo.

 

in continuo aggiornamento…

I consigli e i suggerimenti che troverete nel sito non vogliono sostituirsi in alcun modo al parere del medico curante

 Bibliografia 

Alcuni dei PRODOTTI CONSIGLIATI

RUBUS Composto
LUPPOLO SYS
OLIGOGRANULI Zn

ARTICOLI CORRELATI

CICLO MESTRUALE - Squilibri
APPARATO GENITALE FEMMINILE
GONFIORE ADDOMINALE

BLOG

error: Content is protected !!