ASCESSO Rimedi naturali e consigli

ASCESSO: Raccolta di materiale purulento che, dissociando i tessuti, crea una cavità propria. Può essere: – acuto (caldo): dovuto a germi produttori di pus. – cronico (freddo): evolve subdolamente, senza la presenza dei segni tipici dell’infiammazione acuta.

 

 

OLIGOTERAPIA – Oligoelementi


VAI allo SHOP >


  • MANGANESE-RAME  7 oligogranuli al mattino a digiuno  a giorni alterni. In tutti gli altri casi.

Lo potrete trovare nella farmacia con cui collaboriamo:

VAI allo SHOP di >


VAI allo SHOP >

ARGENTO COLLOIDALE


Lasciare in bocca il prodotto per 30 secondi o anche di più per facilitarne l’assorbimento.

  • SILVER BLU: è un Dispositivo Medico a base di Argento Microcolloidale processato con stabilizzazione naturale che contrasta la proliferazione batterica e fungina.

In alternativa:

VAI allo SHOP >

 

 

APPLICAZIONI TOPICHE


Cavolo succo

Applicate per circa 1 ora cataplasmi spessi almeno 2 cm. Se avvertite una sensazione di calore eccessivo, rinnovate il cataplasma con un altro fresco. Fate 4-6 cataplasmi al giorno, metà dei quali preparati con succo di cavolo o mescolati a foglie fresche finemente triturate.

 

Argilla

Continuate le applicazioni qualche giorno dopo l’avvenuta suppurazione e seguite una dieta priva di grassi e con prevalenza di vegetali, bevendo inoltre ogni mattina 1 o 2 cucchiaini di ARGILLA.

Per gli ascessi dentari: ponete sul lato del viso dolente un cataplasma  d’ARGILLA  da rinnovare ogni 2 ore. Contemporaneamente mettete in bocca, sul punto infiammato, mezzo fico secco ben sminuzzato o triturato, cotto in un poco di latte e mantenuto ben caldo. Sostituite ogni ora le applicazioni.

VAI allo SHOP >

 


Alimenti consigliati

In caso di ascessi acuti: acetosa, argilla, bietola, carota, cavolo, fico, lattuga, lenticchia, melone, oliva, porro, rapa, zucca.

 

 


VISIONE PSICOSOMATICA – Olistica


SIMBOLOGIA: Che cosa potrebbe voler dire…

Possibile causa mentale o convinzione inconscia:

Agitazione di pensieri causata da ferite, offese e desiderio di vendetta.

Rabbia in relazione a ciò che non volete dimenticare.

Frasi da ripetere più volte al giorno:

Permetto ai miei pensieri di essere liberi. Il passato è passato. Sono in pace.

Sono sereno nel dimenticare. Solo ciò di cui non ho più necessità, abbandona il mio corpo.

 

in continuo aggiornamento…

I consigli e i suggerimenti che troverete nel sito non vogliono sostituirsi in alcun modo al parere del medico curante

 Bibliografia 

error: Content is protected !!