CHIODI di GAROFANO Eugenia caryophyllata

OLIO ESSENZIALE di CHIODI di GAROFANO

Puntura di insetto repellente, vermifugo, analgesico, per reumatismi. Conservante per cibi, antisettico, disinfettante per la cavità orale. Stimola e rinforza il potenziale energetico, scioglie i legami troppo stretti con il passato. Allontana insetti e spiriti molesti

Indicazioni per l’uso: Si consigliano 2 o 3 gocce diluite in una zolletta di zucchero o in un cucchiaino di miele.

Energia: Yang

nota di base o fondoNota: BASE– Sono i profumi dalla vibrazione bassa, densa, dal profumo caldo e pesante, dalla minor volatilità; in una composizione fissano e legano le altre note rendendo stabile la profumazione. Sono gli oli ricavati dai legni, resine e spezie ed hanno un effetto tonificante. Essenze dal colore scuro che va dal verde al bruno, dalla vibrazione bassa, pesante e profonda che porta verso la terra. Sul piano psichico aiutano a dare stabilità e forza. Sono oli tonificanti e purificanti ed agiscono beneficamente sull’apparato respiratorio.

 Pianeta: Venere

 Elemento: Acqua

Avvertenze: Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni. Non superare la dose giornaliera consigliata. Gli oli essenziali sono sostanze concentrate e non vanno usati puri ma diluiti; evitare il contatto con occhi e mucose. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta varia ed equilibrata e di uno stile di vita sano. Conservare in un luogo fresco e asciutto e lontano da fonti di calore.

 

Curiosità: Sono i profumi di vibrazione bassa, densa, dal profumo caldo e pesante, dalla minor volatilità. Costituiscono i fissanti di una composizione. Sono ricavati dai legni, dalle resine e dalle spezie; hanno un effetto tonificante.

 

Uso: Interno

 

Oli con cui si armonizza: Chiodi di Garofano si armonizza bene con Arancio, Neroli, Limone, Salvia Sclarea, Mirra, Rosa, Lavanda, Anice, Pino e con altri oli speziati come Cannella, Noce Moscata.

 

 


Massaggio analgesico


In caso di dolori articolari, oltre al massaggio con una pomata a base di ARNICA, può essere d’aiuto un bagno con 3/4 gocce di olio essenziale di CHIODI di GAROFANO sciolto in una manciata di SALE grosso (preferibilmente integrale o rosa), o in un cucchiaio di miele: versare nell’acqua calda e immergersi per 15 minuti prima di andare a dormire.

Per rendere il bagno ancora più efficace: lo scrub speziato

In un sacchettino di garza mettere una ventina di Chiodi di Garofano, immergerlo nell’acqua calda della vasca e massaggiarlo sulle zone doloranti, svolge un’azione analgesica e allevia l’indolenzimento.

VAI allo SHOP >

 

 


Prodotti che contengono olio essenziale di Chiodi di Garofano


VAI allo SHOP >

 

in continuo aggiornamento…

I consigli e i suggerimenti che troverete nel sito non vogliono sostituirsi in alcun modo al parere del medico curante

 Bibliografia 

error: Content is protected !!