FEBBRE Rimedi naturali e consigli

La FEBBRE è un aumento della temperatura corporea che spesso indica la presenza di uninfezione. Se la temperatura non supera i 38,5 gradi non c’è da allarmarsi.

 

  • I sintomi  –  Come si manifesta


Aumento della temperatura corporea (normalmente va dai 35 ai 37°C). Possono essere presenti brividi, sudorazione abbondante, dolori muscolari, mal di testa, nausea e vomito, disidratazione.

 

 


INTEGRATORI NATURALI


VITAMINA C complex: stimola le difese immunitarie stimolando l’attività dei leucociti – 2 compresse al giorno fino a guarigione.

 

VITAMINA E  400  Olio di Germe di Grano: utile nelle alterazioni immunitarie conseguenti a infezioni virali – 1  perla al giorno, con un po’ d’acqua.

 

ACIDOSI

Gli stati febbrili prolungati e l’assunzione di farmaci, come l’aspirina e antibiotici, possono causare acidosi tissutale, si consiglia di aumentare l’apporto di liquidi ed eseguire il test. In caso di acidosi:

BASEMIX Alcalinizzante (Biogroup): Favorisce il ripristino e il mantenimento dell’equilibrio acido-basico in caso di acidosi tissutale acuta e cronica dell’organismo. – Adulti: Una bustina da 5 g di polvere sciolta in un bicchiere d’acqua, a digiuno, la sera, prima di andare a letto. In caso di forte stato acidosico la dose può raggiungere tre bustine nell’arco della giornata, per un mese. Ripetere il test.

 

 


ARGENTO COLLOIDALE


  • SILVER BLU: è un Dispositivo Medico a base di Argento Microcolloidale processato con stabilizzazione naturale che contrasta la proliferazione batterica e fungina. Ha azione antivirale. Per la terapia e la profilassi, come disinfettante, di alterazioni acute e croniche.

 

 


FITOTERAPIA – Erbe medicinali



Favorisce la fisiologica azione di sostegno e ricostituente. Utile in convalescenza, allattamento e in caso di inappetenza.

Avena Composta contiene China a cui è attribuibile un’azione antinfettiva, antiflogistica, febbrifuga. Utile anche nelle convalescenze post-influenzali, dopo lunghe malattie o per affaticamento da stress psicofisico prolungato accompagnato da stato febbrile (contiene la chinina).

VAI allo SHOP >

 

 

FLORITERAPIA


FIORI  AUSTRALIANI

MULLA MULLA  Australian Bush Flower Essences: Lavora molto bene nei casi di febbre alta, abbassandola. I bambini hanno comunemente la febbre quando sono ammalati e Mulla Mulla allevia la paura causata dall’alta temperatura. 7  gocce sotto la lingua al mattino e 7 la sera (vedi indicazioni per la diluizione dell’essenza singola) – In caso di febbre alta assumere 7 gocce anche ogni 5/10 minuti

 

FIORI  di  BACH

FIVE FLOWER REMEDY  Rescue Remedy: è un rimedio di pronto soccorso, da portare sempre con sé. E’ un utile sostegno anche in caso di febbre e dolori influenzali – 4 gocce sotto la lingua anche ogni 5/10 minuti

 

 


OMEOPATIA


Ai primi segnali di febbre con brividi, irrequietezza e sete intensa 3 granuli di Aconitum  5CH più volte al dì

Con pupille dilatate  e viso arrossato Belladonna  5CH e, in un bimbo che piange, Pulsatilla 5 CH 3 granuli più  volte al dì

 

 


AROMATERAPIA – Oli Essenziali


ARANCIO AMARO Olio essenziale naturale: combatte le infezioni, ha azione diuretica e febbrifuga, è un tonico muscolare e nervoso, stimola e rinforza le difese naturali.

 

ARANCIO DOLCE  Olio essenziale naturale: combatte le infezioni, ha azione diuretica e febbrifuga, è un tonico muscolare e nervoso, stimola e rinforza le difese naturali.

 

CANFORA Olio essenziale naturale: è utile in caso di malattie da raffreddamento, raffreddore, febbre, influenza, malattie infettive.

 

CITRONELLA Olio essenziale naturale: è un buon rimedio contro virus influenzali, febbre, infezioni polmonari che causano tosse ed enterocoliti.

 

EUCALIPTO Olio essenziale naturale: in caso di febbre, contribuisce a far scendere rapidamente la temperatura corporea

 

LIMONE Olio essenziale puro e naturale: è un eccellente antibiotico, ha proprietà antisettiche; è utile alla prima comparsa dei sintomi influenzali, come febbre, raffreddoretosse e male alla gola.

 

MELISSA Olio essenziale naturale: utile in caso di febbre

 

MENTA ARVENSIS Olio essenziale naturale: ha azione analgesica e febbrifuga

 

MENTA PIPERITA Olio essenziale naturale: ha azione analgesica e febbrifuga

 

RAVINTSARA  Olio essenziale naturale: Utile per tutte le infezioni invernali e del sistema respiratorio: influenza, febbre, raffreddore, rinofaringite, catarro, sinusite, bronchite, laringite, tosse; malattie infettive infantili

 

TIMO  ROSSO Olio essenziale naturale – TIMO  BIANCO Olio essenziale naturale: Utile in caso di febbri, bronchiti, tosse, malattie da raffreddamento

 

 


Piante con proprietà ANTIPIRETICHE


SALICE BIANCO  – Salix alba

Il suo impiego maggiore si ha nelle forme reumatiche croniche (1)., nelle artralgie (2)., nelle turbe spasmodiche (3). e nelle dismenorrea attraverso le proprietà antipiretiche (4)., antireumatiche, analgesiche ed antispasmodiche che svolge. La presenza di tannini, inoltre, può avere una notevole efficacia a livello gastrointestinale, migliorando i processi digestivi.

(1). Affezioni a carico dell’apparato locomotore

(2). Qualunque dolore, in sede articolare, che colpisce un’articolazione e il tessuto ad essa circostante

(3). Contrazioni involontarie dei muscoli

(4). Volto a combattere la febbre

 

Prodotti che contengono SALICE BIANCO:

ALGIPLUS Crema  50 ml

 

in continuo aggiornamento…

I consigli e i suggerimenti che troverete nel sito non vogliono sostituirsi in alcun modo al parere del medico curante

 Bibliografia 

 

 

error: Content is protected !!