Archivio Tag: ARGENTO COLLOIDALE

 

Che cos’è l’Argento colloidale?

In chimica colloidale per “colloide”  si intende un sistema in cui sono finemente distribuite le particelle minuscole. Queste particelle sono composte da quantità di atomi che variano da poche unità a qualche migliaio.

Con Argento colloidale si intende quindi una sospensione liquida di argento elementare oppure una dispersione liquida di composti a base di argento, difficilmente solubili.

Solamente la prima di queste, l’argento elementare, è adatta all’uso sanitario.

 

Cenni storici

L’efficacia dell’argento colloidale è riconosciuta da oltre cent’anni di documentazione scientifica. E’ conosciuto dall’uomo da millenni, insieme all’oro e al rame.

 

Dal 6000 a.C. al 1800 d.C.

Agli inizi l’argento fu utilizzato prevalentemente per la fabbricazione di gioielli e monete.

Lo storico Erodoto narra che nessun re persiano avrebbe mai bevuto acqua che non fosse stata trasportata in contenitori d’argento che la mantenevano pura per tempi molto lunghi.

Fu impiegato in modo empirico, per esperienza tramandata, per prevenire e curare le malattie, fino a quando non si scoprì che i microbi erano gli agenti che causavano le infezioni.

 

La conoscenza delle proprietà medicamentose dell’argento si è tramandata nel tempo fino alla seconda metà del XIX secolo quando il chimico italiano Francesco Selmi e l’inglese Thomas Graham scoprirono la chimica dei colloidi.

Il termine “colloide” (ideato dallo stesso Graham) deriva dalla parola greca kàlla che significa materiale colloso, insieme amorfo e mal definito.

Verso il 1880, lo scienziato Georg Bredig elaborò un procedimento per realizzare un argento di qualità superiore a quelli fino ad allora usati, collocando due elettrodi d’argento immersi in acqua distillata e provocando un arco elettrico fra di essi. Egli ottenne così il primo Argento colloidale elettrolitico.

 

Dal 1900 …

Da quel momento l’Argento passò sotto l’ala della scienza ufficiale e tale rimase fino alla diffusione degli antibiotici a livello mondiale (1945/1950). Esso entrò quindi a far parte dei farmaci ufficialmente utilizzabili dalla classe medica e fino agli anni 50. Lo troviamo elencato come farmaco con il nome di “Argentum colloidale”.

Dal 1950 al 2000…

Fu il periodo dell’uso pressoché esclusivo di antibiotici e farmaci di sintesi per curare le infezioni batteriche, virali e funginee. L’Argento colloidale, pur non essendo conosciuto e utilizzato dalla maggior parte della classe medica, ha continuato ad essere citato da autorevoli e conosciuti manuali destinati a medici e farmacisti. (Medicamenta, Pharmacopea Europea).

In questi manuali si anticipava che il problema principale, per l’argento colloidale,  stava nella produzione che non riusciva a garantire una buona qualità del prodotto, ossia  una dimensione omogenea delle particelle.

 

 

Consigliato da Il Tocco della Luna  SILVER BLU    Argento Colloidale

 

 

Che cos’è il SILVER BLU?

È il nuovo Dispositivo Mefico di BIOGROUP che offre una vasta gamma di impieghi grazie alle proprietà terapeutiche del suo componente:

argento microcolloidale processato con stabilizzazione naturale.

 

SILVER BLU

E’ caratterizzato, nella sua composizione, da particelle di argento ultrafini “colloidali”. Particelle sospese in acqua mediante una carica elettrica trasmessa dalla combinazione tra i due elementi. Il metodo elettrocolloidale, e non chimico, per mezzo del quale viene ottenuto il SILVER BLU, permette di avere una distribuzione uniforme delle particelle superfini di argento il cui diametro è compreso fra 0,005 e 0,015 micron.

Queste dimensioni permettono di aumentare la superficie totale di contatto e di migliorare l’efficacia attraverso una penetrazione profonda nell’organismo.

 

Cosa sono i “colloidi”?

Il termine “colloide” indica una sostanza costituita da particelle ultrafini, insolubili, con diametro da 0,01 a 0,001 micron, sospese in un mezzo di natura diversa. I colloidi sono le particelle più piccole in cui può essere scissa la materia senza che perda le caratteristiche iniziali; dopo di esse c’è l’atomo. Dette particelle hanno una carica elettrica uguale e quindi, siccome si respingono, si mantengono in equilibrio tra loro nel mezzo in cui sono contenute. Come in una batteria, la carica elettrica diminuisce col tempo, specie se sottoposta a condizioni fisico–chimiche stressanti.

Il SILVER BLU, contenuto nella caratteristica bottiglietta blu, subisce, per le proprietà di quest’ultima e per un particolare processo di lavorazione cui è sottoposto, una stabilizzazione naturale, senza la necessità di aggiungere alcuna sostanza stabilizzante chimica, proteica, salina o colorante, che ne altererebbe la qualità.

 

Qual è il meccanismo d’azione del SILVER BLU?

Il meccanismo d’azione di Silver Blu e’ sostenuto sia dalla sua capacità di assorbimento e distribuzione all’interno dell’organismo, quanto dalla sua azione antimicrobica. Relativamente all’assorbimento, occorre precisare che l’argento colloidale contenuto in questo dispositivo medico, può superare facilmente la barriera intestinale e passare nel circolo sanguigno e, da qui, raggiungere gli altri liquidi biologici.

A questo riguardo è anche da notare che le particelle d’argento microcolloidale sono di una grandezza tale che non possono depositarsi nei tessuti, bensì restano in soluzione nei liquidi biologici esercitando un effetto molto profondo. Riguardo all’azione antimicrobica di SiverBlu è da prendere atto che diverse sperimentazioni ne hanno testimoniato l’efficacia verso diversi microbi batterici e fungini.

Agisce come un vero e proprio catalizzatore e si pensa sia in grado di bloccare alcuni enzimi che permettono la sopravvivenza dei microrganismi patogeni. Grazie agli studi effettuati dal Dr. Robert O. Becker, scienziato dell’Università USA di Syracuse ed autore del libro “The body electric”, è stato dimostrato che il SILVER BLU riesce ad uccidere tanti microrganismi patogeni compresi alcuni antibiotico-resistenti.

In presenza del SILVER BLU, infatti, gli agenti patogeni non sono più nelle condizioni di poter azionare dei meccanismi di difesa nei suoi confronti.

Il Farmacologo Ron Daines afferma che diverse specie di virus, batteri e funghi dopo essere stati uccisi dal contatto con il SILVER BLU non possono più usare il meccanismo della mutazione.

 

 

Sono contemplati effetti collaterali?

Non sono stati segnalati effetti collaterali. Il Centro di Controllo per le Sostanze Tossiche dell’Agenzia per la Protezione dell’Ambiente degli Stati Uniti ha dichiarato: l’argento colloidale come non tossico.

 

 

Per quali patologie è indicato?

Considerata l’assoluta sicurezza nell’impiego e la sua riconosciuta efficacia antimicrobica, l’utilizzo della soluzione di argento microcolloidale Silver Blu, rappresenta una valida opportunità terapeutica nel trattamento di numerose affezioni microbiche di interesse clinico.

Le esperienze riportate sono diverse e molto interessanti.

 

 

Gli impieghi, divisi per apparati, sono i seguenti:

Apparato cutaneo: acne, dermatiti, foruncolosi, micosi cutanee, lupus, Herpes simplex. Herpes Zoster, impetigine, pustole del cuoio capelluto, psoriasi, rosacea, dermatite seborroica, ustioni da luce solare, orticaria, verruche.

 

 

Pulizia di pelli grasse o acneiche

Per il petto, le spalle e la schiena si consiglia di strofinare delicatamente la cute con spugna vegetale o con un asciugamano asciutto per stimolare la circolazione, spruzzare poi l’Argento colloidale sulla parte interessata

 

 

 

Apparato digerente: carie, paradondite, diarrea, gastrite, emorroidi, prurito anale, salmonellosi, dissenteria.

Sistema nervoso: meningite, malattia di Ménière.

Apparato respiratorio – ORL: influenza, rinite, tonsillite, laringite, tracheite, bronchite, polmonite, catarro, pleurite, tubercolosi, otite.

Malattie oculari: blefarite, congiuntivite, cheratite, calazio, flogosi del sacco lacrimale.

Sistema articolareartrite, reumatismi articolari.

Apparato urogenitale: cistite cronica, gonorrea, leucorrea, epididimite, prostatite, uretrite.

Altre indicazioni: diabete, infiammazioni del dotto uditivo, febbre preserale, lebbra, malaria. Tifo e paratifo, flemmoni, scarlattina, sprue, sifilide, ustioni, intossicazioni da amalgame.

 

Per le mamme

È utile portare sempre con sé l’Argento colloidale in spray per le emergenze dei bimbi: per disinfettare le tettarelle o il ciuccio, le piccole abrasioni o ferite

 

Per le donne che utilizzano la coppetta mestruale

Bastano due spruzzate di Silver blu o Silver water sulla coppetta pulita.

 

 

 

L’utilizzo dell’argento microcolloidale rappresenta una valida strategia di aggressione antimicrobica. Nonostante i meccanismi di azione dell’argento microcolloidale siano tutt’ora sconosciuti, indubbia è l’efficacia antimicrobica di tale matrice e le sue potenzialità nel controllo della crescita di vari patogeni,  rappresentanti importanti agenti eziologici di numerose patologie infettive.

In quest’ottica Silver Blu è un dispositivo medico prodotto e commercializzato da Biogroup Srl, contenente argento microcolloidale processato con stabilizzazione naturale. Il prodotto è caratterizzato, nella sua composizione da particelle di argento ultrafini “colloidali”, sospese in acqua mediante una carica elettrica trasmessa dalla combinazione tra le due specie chimiche.

Tale metodo elettrocolloidale di produzione del Silver Blu, garantisce una distribuzione uniforme delle particelle superfini di argento il cui diametro è compreso fra 0,005 e 0,015 micron. Queste dimensioni consentono di aumentare la superficie totale di contatto e di migliorare l’efficacia attraverso una profonda penetrazione nell’organismo.

Obiettivo di tale ricerca è stato quello di valutare l’attività antibatterica ed antifungina di tale preparato commerciale, costituito da una soluzione di argento microcolloidale, verso alcune specie batteriche e fungine di interesse clinico.

 

 

Modalità e metodi

Allo scopo di valutare l’attività battericida e fungicida della soluzione di argento microcolloidale Silver Blu,  è stato utilizzato un protocollo modificato e adattato alle esigenze specifiche, basato sulla direttiva ISO EN 13697 (Quantitative Surface Test for the Evaluation of Bactericidal and Fungicidal Activity). A tal riguardo i ceppi microbici utilizzati sono i seguenti:

 

Ceppi batterici:

Bacillus cereus

Escherichia coli

Pseudomonas aeruginosa

Salmonella enterica

Staphylococcus aureus

Streptococcus mutans

 

Ceppi fungini

Candida albicans

 

 

Conclusioni

La soluzione di argento microcolloidale Silver Blu, utilizzata alla concentrazione di 10 ppm, ha dimostrato una forte azione antimicrobica su tutti gli organismi testati:

  • alcuni batteri Gram+ (Bacillus cereus, Staphylococcus aureus e Streptococcus mutans)
  • alcuni batteri Gram- (Escherichia coli, Pseudomonas aeruginosa e Salmonella enterica)
  • il ceppo fungino di Candida albicans.

Pur risultando i tempi di efficacia diversi, tutti i microrganismi hanno dimostrato un decremento significativo dopo il contatto con l’argento microcolloidale. Considerata anche l’assoluta sicurezza nell’utilizzo di tali matrici a scopo antimicrobico, l’impiego della soluzione di argento microcolloidale Silver Blu, rappresenta una valida opportunità terapeutica nel trattamento di numerose affezioni microbiche di interesse clinico.

 

 

Quali sono le modalità di somministrazione?

Tutte quelle previste dalla letteratura scientifica e dalla consuetudine prescrittiva.

Può essere usato a livello topico per tutte le patologie cutanee sopra elencate. Per la terapia sistemica il SILVER BLU va assunto per via orale, a digiuno, senza diluirlo in acqua, versandolo direttamente in bocca. È consigliabile tenerlo per alcuni secondi sotto la lingua prima di deglutirlo in modo da favorirne l’assorbimento.

Il vantaggio del Silver Blu, nella terapia sistemica, è che, avendo delle particelle di argento dalle dimensioni ben al di sotto di 1 micron e ad una concentrazione molto bassa (parti per milione), diffonde rapidamente nei vari organi e tessuti, senza dare fenomeni di accumulo.

 

 

 

 

in continuo aggiornamento …

 

 

 

 

KEYWORDS

ACNE, ANTIBATTERICO, ARGENTO COLLOIDALE, ARTRITE, BIOGROUP, BLEFARITE, BRONCHITE, BRUCIATURE, CALAZIO, CATARRO, CHERATITE, CISTITE, CISTITE RICORRENTE, CONGIUNTIVITE. CONGIUNTIVITE CRONICA. DERMATITE, DERMATITE SEBORROICA. DIABETE, DIARREA, DISPOSITIVO MEDICO, DISSENTERIA, EMORROIDI, EPIDIDIMITE. FEBBRE PRESERALE, FLEMMONI. FLOGOSI SACCO LACRIMALE, FORUNCOLOSI, GASTRITE, GONORREA, HERPES, HERPES SIMPLEX, HERPES ZOOSTER. HERPES ZOOSTER INTERCOSTALE. IMPETIGINE, INFIAMMAZIONE DOTTO UDITIVO, INFIAMMAZIONE OROFARINGEA, INFLUENZA, INTOSSICAZIONE da AMALGAMA, LARINGITE, LEBBRA, LEUCORREA, LUPUS, MALARIA. MALATTIA di Mènière, MENENGITE, MICOSI, OTITE. PARATIFO, PELLE GRASSA. PLEURITE, POLMONITE, PROSTATITE. PRURITO ANALE, PUSTOLE CUOIO CAPELLUTO, RAFFREDDORE, REUMATISMI, RINITE, RINITE ALLERGICA, SALMONELLOSI. SCARLATTINA, SIFILIDE, SPRAY NASALE, SPRUE. TIFO, TONSILLITE, TRACHEITE, TUBERCOLOSI, URETRITE, USTIONI, VERRUCHE

 

 

 

 

 

 

Il PRONTUARIO di NATUROPATIA  

 il   CALENDARIO LUNARE  –   il  BLOG   –   il   DIZIONARIO BIO  

del Tocco della Luna  sono in continuo aggiornamento per darVi quanti più consigli sulla salute naturale e sui rimedi d’emergenza …

simbolo-facebookSegui la Luna anche su Facebook  Il Tocco della Luna

I consigli e i suggerimenti che troverete nel sito non vogliono sostituirsi in alcun modo al parere del medico curante

 

 

 Bibliografia 

BAMBINI – Infanzia

“Vivi come i bambini e imparerai ad amare. Così diventerai tu un bambino e più ancora: un essere umano” Georg Groddek   Segui Il Tocco della Luna su Pinterest, troverai molto materiale sui bambini   “Prenditi il tempo per lavorare: è la chiave del successo; Prenditi il tempo per pensare: è la fonte della tua […]

PELLE Rimedi naturali e consigli

“senza contatto fisico, senza i dolci piaceri che la pelle può sperimentare e trasmettere all’intero corpo, non esiste salute” PELLE: organo sensoriale e “messaggero d’amore” PRENDIAMOCI  CURA  DELLA  NOSTRA  PELLE La pelle è uno degli organi più importanti: ci difende dagli agenti esterni, comunica con l’ambiente e trasmette le emozioni. E’ lo specchio della nostra […]

ABRASIONE Rimedi naturali e consigli

ABRASIONE: Lesione superficiale dell’epidermide (strato superficiale) e delle mucose (per esempio il palato), e che talvolta può interessare il derma (strato intermedio della cute). In questo caso, la rottura di piccoli capillari causa un leggero sanguinamento e la formazione, in un momento successivo, della crosta che non va mai rimossa attendendo che cada spontaneamente. Causata […]

ARGENTO COLLOIDALE: prezioso rimedio naturale e suoi usi terapeutici

Che cos’è l’Argento colloidale? In chimica colloidale per “colloide”  si intende un sistema in cui sono finemente distribuite le particelle minuscole. Queste particelle sono composte da quantità di atomi che variano da poche unità a qualche migliaio. Con Argento colloidale si intende quindi una sospensione liquida di argento elementare oppure una dispersione liquida di composti […]

APPARATO GASTROENTERICO – APPARATO DIGERENTE

Come aiutare l’apparato gastroenterico Chi mangia verde vive meglio Se  si chiede alle persone dopo quale tipo di pasto si sentono meglio psicologicamente, la risposta è la seguente: mai dopo una abbuffata a base di carne, aperitivi, panini con salse grassi animali, bagordi alcolici. .. Si provano invece  senso di benessere  e di tranquillità con […]

ANTISETTICO

ANTISETTICO: Medicamento, sostanza, pianta, preparato erboristico capace d’inibire lo sviluppo e la moltiplicazione di microrganismi infettivi o patogeni. Che previene o combatte l’infezione.   Piante con proprietà ANTISETTICHE ABETE BIANCO –  Abies alba Il decotto di gemme è molto utile per trattare problematiche alle vie respiratorie grazie alla loro proprietà antisettica ed espettorante. Dal legno […]

ANTIBATTERICO o BATTERICIDA

ANTIBATTERICO o BATTERICIDA: Nel linguaggio medico, di sostanza che uccide o impedisce lo sviluppo dei batteri. Sinonimo: battericida.   Piante con proprietà antibatteriche ALOE Il succo di Aloe vera viene ottenuto per incisione degli strati superficiali delle foglie. Il principio attivo è costituito dall’aloina. Ha un attività amaro-tonica, eupeptica, lassativa e cicatrizzante. Viene usata in […]

ALLERGIA DERMATOLOGICA Rimedi naturali e consigli

Alcuni disturbi che apparentemente non hanno relazione tra loro – come l’asma, la rinite stagionale allergica e l’eczema – possono avere la stessa causa: l’allergia. Le allergie sono reazioni “eccessive” ad una determinata sostanza alla quale il corpo è particolarmente sensibile: pollini, polvere di casa, pelo di animali, oppure cibi, quali crostacei, uova e cioccolato, per […]

APPARATO UROGENITALE

APPARATO UROGENITALE: è formato da due ulteriori apparati: l’apparato urinario e l’apparato genitale. I due apparati vengono spesso raggruppati insieme a causa della loro vicinanza, la loro comune origine embriologica e per l’utilizzo di strutture comuni, come l’uretra maschile.   Prodotti per l’apparato urogenitale BIOPHYT METALLO: Riequilibrio loggia Metallo. Trattamento delle infezioni ed infiammazioni dell’apparato […]

ANIMALI DOMESTICI

“Offriamo amore a tutti gli animali che entrano nella nostra vita, poiché sono doni dell’Universo” Rimedi naturali e consigli per il benessere fisico e la protezione dei nostri animali domestici. Abbandono, emozioni intense, lutto, separazione dal proprio umano di riferimento, traumi FLORITERAPIA FIORI  AUSTRALIANI EMERGENCY PETS Fiori Australiani – Universo Animale Emozioni intense, esperienze negative, […]

CISTITE Rimedi naturali e consigli

CISTITE: È un’infiammazione della vescica urinaria. Spesso è dovuta a candidosi o batteri (Escherichia coli). Stress e affaticamento fisico possono provocarla o aggravarla.   I sintomi  –  Come si manifesta Bruciore nell’urinare, frequenza dello stimolo (spesso anche per sole poche gocce), dolore all’addome e alla schiena. I sintomi della cistite possono essere lievi o molto […]

APPARATO RESPIRATORIO

APPARATO RESPIRATORIO L’apparato respiratorio è l’insieme degli organi e delle strutture che consentono gli scambi gassosi tra l’ambiente circostante (carico di ossigeno) e l’organismo umano (il cui sangue è carico di anidride carbonica). Il funzionamento dell’apparato respiratorio risulta dunque strettamente connesso al funzionamento del sistema circolatorio. Gli organi afferenti l’apparato respiratorio permettono gli scambi gassosi […]

CONGIUNTIVITE Rimedi naturali e consigli

La congiuntivite è un’infiammazione che interessa la congiuntiva, la membrana sottile e trasparente che ricopre la parte bianca dell’occhio e l’interno delle palpebre, causando arrossamento e dolore.   I sintomi  –  Come si manifesta Il primo sintomo di questo disturbo è la sensazione come di sabbia all’interno dell’occhio che provoca irritazione e un aumento della […]

VERMI INTESTINALI Rimedi naturali e consigli

Verminosi – Vermi intestinali Sono parassiti pluricellulari di dimensioni variabili, chiamati solitamente elminti. I bambini, in generale, sono particolarmente suscettibili alle infestazioni parassitarie, a causa dell’immaturità dei sistemi di difesa.   I sintomi  –  Come si manifestano I sintomi delle elmintiasi dipendono dal tipo di verme, dallo stadio di sviluppo, dalla localizzazione e dalla carica […]

USTIONI Rimedi naturali e consigli

USTIONI: Sono lesioni provocate da calore, sole, acqua bollente, sostanze chimiche o corrente elettrica. Le nostre indicazioni sono per ustioni da calore di primo grado.   I sintomi  –  Come si presentano Le ustioni di primo grado: sono le più lievi, con semplice arrossamento, bruciore e dolore per contatto. Non sono presenti vesciche. Guariscono rapidamente […]

ASCESSO Rimedi naturali e consigli

ASCESSO: Raccolta di materiale purulento che, dissociando i tessuti, crea una cavità propria. Può essere: – acuto (caldo): dovuto a germi produttori di pus. – cronico (freddo): evolve subdolamente, senza la presenza dei segni tipici dell’infiammazione acuta.   OLIGOTERAPIA – Oligoelementi OLIGOGRANULI Equisetum Cu/Au/Ag Rame Oro Argento:  7 oligogranuli al mattino a digiuno  a giorni […]

HERPES ZOSTER Rimedi naturali e consigli

HERPES ZOSTER: Chiamato anche “fuoco di Sant’Antonio”, è causato dal virus Herpes Zoster, che provoca anche la varicella e si viene colpiti solamente se in precedenza si ha avuto questa malattia.   I sintomi  –  Come si manifesta L’herpes zoster si manifesta con un formicolio in una parte del corpo. Dopo alcuni giorni, compaiono grappoli […]

HERPES LABIALE Rimedi naturali e consigli

HERPES LABIALE: Si presenta in genere sulle labbra. È provocato da un ceppo virale detto Herpes simplex. Può colpire anche guance, palato, naso, occhi e organi genitali.   I sintomi  –  Come si presenta I sintomi della malattia sono caratteristici e accomunati dalla comparsa di fastidiose e dolorose vescicole intorno alle labbra. La loro comparsa […]

BRONCHITE Rimedi naturali e consigli

La bronchite è un’infiammazione acuta dei bronchi caratterizzata da tosse, catarro e spesso febbre, che può causare difficoltà respiratorie e dolori al torace. La bronchite può manifestarsi: – acuta quando è dovuta a cause infettive, virus, batteri); allergiche (pollini ecc.); agenti tossici, fisici e chimici (fumi, vapori, gas polveri). La tosse con catarro è spesso […]

ECZEMA Rimedi naturali e consigli

L’eczema è una malattia cutanea assai frequente, caratterizzata dalla presenza di un intenso arrossamento e di vescicole puntiformi che, rompendosi, danno luogo a fuoriuscita di siero che si concreta in crosticine giallastre. È espressione di una reazione della cute (nella maggior parte dei casi di tipo allergico) di fronte a stimoli vari (sostanze minerali o […]

error: Content is protected !!