Archivio Tag: CAMOMILLA ROMANA

Nome botanico: Chamaemelum nobile

 

Famiglia: Asteracee

 

Origine: Europa centro meridionale

camomilla romana

Descrizione della pianta: La Camomilla Romana è una piccola pianta erbacea legnosa perenne, raggiunge i 25 centimetri d’altezza. Il fusto è ramificato, i fiori sono bianchi simili a quelli della margherita, più grandi rispetto alla Camomilla Comune. La pianta emana un gradevole profumo di mela

 

Parti utilizzate: L’olio essenziale viene estratto dai capolini fioriferi per distillazione in corrente di vapore

 

Principi attivi: Esteri di acido angelico e acido tiglico (approssimativamente l’85%), pirene, farnesolo, nerolidolo, camazulene, pinocarvone, cineolo

 

Aspetto e profumo: l’olio essenziale di Camomilla è un liquido azzurrognolo (diventa giallo con il tempo), con profumo caldo, dolce, erbaceo fruttato.

 

Altri oli con cui si armonizza: Gelsomino, Bergamotto, Rosa, Lavanda, Neroli, Geranio, Salvia Sclarea, Muschio quercino, Ladano

 

Nota: Cuore – Sono le essenze ottenute dai fiori, dalle foglie e dai frutti raccolti nel pieno della loro maturità balsamica; sprigionano un profumo morbido e dolce dalla volatilità media. Si tratta di essenze che vengono percepite subito dopo le note di testa.

 

Pianeta: Sole

 

Chakra: VII°

 

Chakra secondario: VI°

 

Proprietà: Analgesico, antianemico, antinevralgico, antimicrobico, battericida, antinfettivo, antinfiammatorio, antispasmodico, digestivo, cicatrizzante, sedativo, vermifugo

 

Impieghi:

Alla Camomilla Romana vengono attribuite azioni simili a quelle della Camomilla Comune

 

-Quest’essenza è un eccellente antispasmodico, è adatta a trattare con efficacia tutti i problemi legati al ciclo  mestruale: dai dolori all’irritabilità, alla depressione

 

-Agisce positivamente sull’apparato gastrointestinale: è utilizzata per calmare i dolori relativi alla digestione lenta e all’accumulo di aria nell’intestino, riducendo il gonfiore, nausea e vomito.

 

-E’ un leggero sedativo del sistema nervoso, se ne consiglia l’uso in caso di stress e problemi legati a tensione nervosa. E’ particolarmente indicato per soggetti irrequieti ed insoddisfatti, con eccessi Rajasici nella mente e nel cuore, gli insonni, ipertesi, tendenti al fanatismo. Favorisce l’azione misurata, la serenità d’animo. Utile negli esaurimenti nervosi e nelle situazioni di stress, traumi e shock.

 

-Ha effetti antinfiammatori su pelle e mucose.

 

-In cosmesi la si usa per schiarire i capelli biondi e per trattare il cuoio capelluto.

 

Precauzioni d’uso: l’olio essenziale di Camomilla non è tossico né irritante; in alcuni soggetti può causare dermatiti

 

 

Alcune modalità d’uso

 

-In caso di spasmi viscerali, reumatismi, sciatalgia, mal di testa con ipersensibilità, dolore e irrequietezza: massaggiare la parte dolente con un po’ di olio vegetale in cui sono state diluite 3/4 gocce di olio essenziale di Camomilla. Per il mal di testa, massaggiare delicatamente le tempie

bambini notte

-Per facilitare il sonno nei bambini e tranquillizzarli in caso di paure e incubi notturni: diffondere nell’ambiente l’aroma dell’olio essenziale di Camomilla. Può essere associata all’olio essenziale di Neroli.

 

mani cura

-Per trattare la pelle delle mani quando è secca irritata: preparare un olio lenitivo con: 50 ml di oleolito di Iperico, un cucchiaino di olio di Germe di Grano, 20 gocce di olio di Borraggine, 10 gocce di olio essenziale di Camomilla Romana, 5 gocce di olio essenziale di Sandalo o Incenso.

 

La sera prima di coricarsi, applicare sulle mani una piccola quantità della miscela preparata, infilarsi poi un paio di guanti in cotone bianco per facilitare la penetrazione dell’olio.

 

 

 

OLIO da MASSAGGIO per SCOTTATURE SOLARI e come  DOPOSOLE

 

50 ml di OLIO di IPERICO, 10 gocce di LAVANDA, 5 di CAMOMILLA, 2 di YLANG YLANG.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

in continuo aggiornamento …

 

 

 

 

KEYWORDS: ANALGESICO, ANTINEVRALGICO, ANTISPASMODICO, BAMBINI, BATTERICIDA, CAMOMILLA ROMANA, CICATRIZZANTE, CICLO MESTRUALE, DEPRESSIONE, DIGESTIONE LENTA, DIGESTIVO,  DOLORI ADDOMINALI, DOLORI MESTRUALI, GONFIORE ADDOMINALE, INTESTINO, MAL di TESTA, MANI, PELLE IRRITATA, PELLE SECCA, REUMATISMI, SCIATALGIA, SEDATIVO, SONNO, VERMIFUGO

 

 

 

 

Il PRONTUARIO di NATUROPATIA  

 il   CALENDARIO LUNARE  –   il  BLOG   –   il   DIZIONARIO BIO  

del Tocco della Luna  sono in continuo aggiornamento per darVi quanti più consigli sulla salute naturale e sui rimedi d’emergenza …

simbolo-facebookSegui la Luna anche su Facebook  Il Tocco della Luna

I consigli e i suggerimenti che troverete nel sito non vogliono sostituirsi in alcun modo al parere del medico curante

 

 

 Bibliografia 

 

 

 

 

CAMOMILLA ROMANA Olio essenziale

Nome botanico: Chamaemelum nobile Famiglia: Asteracee Origine: Europa centro meridionale Descrizione della pianta: La Camomilla Romana è una piccola pianta erbacea legnosa perenne, raggiunge i 25 centimetri d’altezza. Il fusto è ramificato, i fiori sono bianchi simili a quelli della margherita, più grandi rispetto alla Camomilla Comune. La pianta emana un gradevole profumo di mela […]

error: Content is protected !!