VINE – Fiori di Bach

Un valido aiuto per le persone con sete di potere, dominio e la tendenza alla superbia e intolleranza, atteggiamento dittatoriale, ambizione esagerata

 

 

E’ il rimedio indicato per i bambini e gli adolescenti prepotenti, rissosi che picchiano i compagni di scuola e che cercano amicizie solo per potersi imporre e comandare

 

 

Dose giornaliera:

4 gocce sotto la lingua per 4 volte al giorno

(vedi indicazioni per la diluizione dell’essenza singola)

 

 

 

 

Essenza vibrazionale di: Vitis Vinifera. Brandy, Acqua purificata (40% Alc.)

Essendo una cura del tutto naturale e priva di tossicità, non presentano alcuna controindicazione, non provocano effetti collaterali, possono essere combinati senza problemi sia ai farmaci tradizionali sia a quelli omeopatici (di cui sono considerati complementari) o ad altri rimedi floriterapici.

 

 

 

 

VINE (Vitis Vinifera – Vite)

Originario delle coste sud-occidentali del Mar Caspio ma attualmente coltivato anche in occidente. È particolarmente indicato per le persone che tendono ad essere autoritarie, dominatrici, che perdono il senso della collaborazione; sono rigidi e duri con chi li circonda; la volontà e la forza, qualità energicamente associate al cuore, sono portate, in questi casi, all’estremo e vengono usate soltanto per raggiungere il successo.

Il fiore aiuta la persona a non agire per scopi egoistici; aiuta nel rapporto con gli altri a dare suggerimenti, senza imporre la propria volontà. Permette alla persona di farsi apprezzare per il rispetto e la compassione che esprime quando si rivolge agli altri.

 

 

 

 

Come preparare i Fiori di Bach

L’”Essenza concentrata” è generalmente acquistata dai terapeuti. Questa può essere successivamente diluita per ottenere un’Essenza mirata alla specifica problematica pronta all’uso.

La soluzione pronta all’uso si prepara utilizzando una bottiglietta di vetro scuro con contagocce da 30 ml, nella quale vanno messi ¾ d’acqua, ¼ di brandy (necessario per la conservazione) e 4 gocce di Essenza Singola che si intende utilizzare.

 

Possono essere combinate più essenze contemporaneamente, prelevando 2 gocce per ogni singola essenza ma si suggerisce di non associarne più di 4 o 5.

E’ possibile diluire le essenze anche senza l’utilizzo del brandy. In questo caso la bottiglietta da 30 ml dovrà essere conservata in luogo fresco e la diluizione dovrebbe essere rifatta ogni 15 giorni.

 

in continuo aggiornamento …

I consigli e i suggerimenti che troverete nel sito non vogliono sostituirsi in alcun modo al parere del medico curante

 Bibliografia 

ARTICOLI CORRELATI

BLOG