INVECCHIAMENTO

“Prenditi il tempo per lavorare: è la chiave del successo; Prenditi il tempo per pensare: è la fonte della tua forza. Prenditi il tempo per giocare: è il segreto della gioventù; Prenditi il tempo per essere gentile: è la porta della felicità. Prenditi il tempo di sognare: è la via per le stelle. Prenditi il tempo per essere allegro: è la melodia dell’anima. Prenditi il tempo per amare: è la vera gioia della vita”.

(saggezza islandese)

 

ANTIOSSIDANTI

Gli antiossidanti sono composti chimici in grado di ritardare o inibire le reazioni di ossidazione, cioè i processi per cui alcune sostanze degradabili, all’interno o all’esterno dell’organismo, si combinano con l’ossigeno con conseguente deterioramento delle loro proprietà originarie.

Sono enzimi o molecole più semplici in grado di contrastare l’azione lesiva dei radicali liberi contenenti ossigeno, e di esercitare pertanto un’azione protettiva sull’integrità cellulare. La loro funzione è quella di impedire o ritardare l’ossidazione tramite rimozione o inibizione dell’agente ossidante, oppure di interrompere l’ossidazione una volta iniziata.

Le reazioni di ossidazione, che nell’organismo sono associate alla genesi di numerose patologie e del processo di invecchiamento.

Di composti con attività antiossidante esistono moltissimi esempi in natura, sia nel mondo vegetale sia in quello animale; altri sono ottenuti per sintesi chimica.

 

 


INTEGRATORI NATURALI


VAI allo SHOP >


  • La Vitamina E rallenta l‘invecchiamento delle cellule, proteggendo le loro membrane e quindi evitando che vengano aggredite dalle tossine.  Aumenta la forza fisica, la potenza muscolare e la resistenza alla fatica. Ha inoltre azione benefica sui tessuti cerebrali, migliora la lucidità mentale, la concentrazione e la memoria.

VAI allo SHOP >

 


VISIONE PSICOSOMATICA – Olistica


Frasi da ripetere più volte al giorno:

Più amo me stesso, più giovane appaio.

Vivo in un corpo senza età e una mente senza tempo

 

 

 


ARTERIOSCLEROSI


Con l’invecchiamento le arterie perdono elasticità e una dieta ricca di grassi saturi e colesterolo, il fumo e una vita sedentaria possono provocarla o aggravarla.

 

LEGGI L’ARTICOLO >

 


ARTROSI


Malattia causata dalla degenerazione delle cartilagini articolari in alcuni punti dell’apparato locomotore. E’ uno stato infiammatorio cronico. Dopo i 50 anni la sua lieve insorgenza è fisiologica dell’invecchiamento. Tuttavia le condizioni che usurano le articolazioni (lavori pesanti, obesità, cattive posture) possono renderla patologica e sintomatica: dolore, rigidità nei movimenti, tensioni muscolari.

Si stima che circa l’80% delle persone ultra settantacinquenni abbia segni di osteoartrosi, anche radiografici. Mentre persone con più di 65 anni presentano artrosi delle grandi articolazioni. In realtà il dolore riferito ad artrosi si riscontra anche intorno ai 35 anni e si presenta con una sintomatologia dolorosa a livello della colonna vertebrale, dell’anca, del ginocchio,  della mano.  Le articolazioni meno colpite sono le spalle, gomiti e polsi.

L’artrosi della colonna è quasi sempre una malattia da usura per invecchiamento ed è accentuata dove le articolazioni sono più mobili e soggette a carico (ultime vertebre cervicali e lombari).

 

La visione psicosomatica

Con l’invecchiamento si perde elasticità mentale e slancio vitale, si esasperano alcuni aspetti e ci si aggrappa alle regole della metodicità. Lo “spicchio del vivibile” si assottiglia, e mentre ciò accade, il corpo, sincronicamente, lo testimonia.

Anche quando l’artrosi è dovuta ad un’usura articolare da utilizzo eccessivo dell’articolazione (sforzi continui, guida camion, troppe ore davanti ad un computer, …), si rintraccia spesso lo stesso atteggiamento psicologico. La rigidità impedisce di sottrarsi alle responsabilità e la mente imbriglia le emozioni nelle sue norme intoccabili.

L’energia vitale non può fluire liberamente e negli anni si stabilizza come una roccia nelle deformazioni ossee tipiche della patologia. Una limitazione funzionale è provocata dagli eventuali ostacoli meccanici causati dall’alterazione dei capi articolari. L’altra causa limitativa è data dalle contrazioni muscolari intorno all’articolazione, conseguenza di una vera e propria reazione difensiva. L’organismo per sfuggire al dolore, cerca di “tenere ferma” la parte sofferente.

 

LEGGI L’ARTICOLO >

 

 

LIBRI, EBOOK e AUDIOLIBRI consigliati


  • GUARIRE il FEGATO – Le risposte a eczemi, psoriasi, diabete, acne, gonfiore, calcoli biliari, stress e affaticamento surrenale, fegato grasso, problemi di peso, malattie autoimmuni

 

 

 

 

 

 

Acquistalo nel Il Giardino dei libri

Nel libro “Guarire il Fegato” Anthony Williams, autore best seller del “New York Times” e autorità molto amata nell’ambito della guarigione, rivela come risolvere una lunga serie di sintomi e condizioni guarendo il tuo fegato dalla pesantezza che ne compromette la funzionalità.

Oggi, infatti, moltissimi sintomi, condizioni e disturbi hanno origine precisamente da un appesantimento del fegato.

E se bastasse focalizzarsi su un solo aspetto del tuo benessere per trasformare tutti gli altri e allo stesso tempo prevenire problemi di salute che non sapevi nemmeno fossero in agguato sotto la superficie?

Non si tratta solo di cancro, cirrosi ed epatite. Quasi ogni disturbo – da cattive condizioni di salute in generale a problemi di digestione, difficoltà emotive, sovrappeso, ipertensione, problemi cardiaci, annebbiamento mentale, problemi alla pelle, malattie croniche e autoimmuni – ha come causa scatenante un sovraccarico del fegato e può migliorare e risolversi se liberi la forza di questo organo.

Guarire il Fegato” ti dà le risposte che aspetti da tempo. L’autore infatti condivide informazioni intuitive mai rivelate su questo organo salva-vita, spiega cosa c’è dietro a decine di problemi di salute e ti offre una guida su come andare avanti per vivere al meglio la tua vita.

Scopri quali sono i benefici di un fegato sano, guarito: mente lucida, pace interiore, felicità e migliore capacità di adattamento alla frenesia dei tempi moderni.

Impara come dormire bene, bilanciare lo zucchero nel sangue, abbassare la pressione sanguigna, perdere peso e avere un aspetto più giovane, oltre a sentirti tale.

Un fegato sano è il vero alleato per liberarsi dallo stress e rallentare il processo di invecchiamento.

“In queste pagine troverai verità che la scienza e la ricerca medica si sono lasciate sfuggire di mano per un soffio.”
L’autore, Anthony William

 

  • KINDLE – Leggi ovunque tu sia…

 

in continuo aggiornamento…

I consigli e i suggerimenti che troverete nel sito non vogliono sostituirsi in alcun modo al parere del medico curante

 Bibliografia 

 

error: Content is protected !!