FEGATO

ACIDOSI tissutale: il fegato è un organo emuntore

Molti processi metabolici che ci mantengono in vita, trasformando gli alimenti e l’ossigeno in energia, producono scorie acide. Queste ultime vengono eliminate tramite dei sistemi “tampone” che sono in grado di rimuovere piccoli carichi acidi attraverso i polmoni, il fegato, i reni e la pelle.

Quando le quantità di scorie superano quelle che il nostro organismo è in grado di eliminare insorge l’acidosi tissutale, ovvero un sovraccarico di sostanze acide “parcheggiate” in alcuni tessuti, in particolare nella matrice extra-cellulare, in attesa di essere neutralizzate e poi smaltite.

I disturbi epatici possono provocare acidosi tissutale. E’ consigliato eseguire il test, in caso di acidosi:

  • BASEMIX Alcalinizzante (Biogroup): 1 bustina da sciogliere in un bicchiere d’acqua, la sera prima di andare a dormire, per un mese. Ripetere il test.

VAI allo SHOP >

CICLO di CORI

L’acido lattico o lattato è una sostanza, un composto chimico, prodotto naturalmente dal nostro organismo.

Il quantitativo di acido lattico tollerato dall’organismo di un adulto è di circa 5-18 mg/ml di sangue. Ogni eccesso si riversa nei capillari e tramite questi ultimi raggiunge il fegato per ritornare a essere nuovamente utilizzato.

Il processo attraverso il quale l’acido lattico viene convertito in glucosio tramite il fegato viene chiamato Ciclo di Cori.

 

 

DEPURAZIONE AUTUNNALE

La salute del nostro organismo dipende fortemente dal rapporto tra la quantità di tossine introdotte e la quantità che riusciamo ad eliminare attraverso gli organi emuntori (polmoni, reni, fegato, intestino).

Con l’autunno le temperature sono più miti e le giornate calde si alternano a quelle piovose. La riduzione delle ore di luce influisce sull’equilibrio ormonale, predisponendoci ad affaticamento, cali di memoria, malinconia e disturbi virali. I raggi solari adesso portano a maturazione i frutti che servono alla depurazione. In questa stagione il maggior sostegno arriva dalla Natura.

 

Disintossicazione

L’obiettivo principale dell’autunno consiste nel disintossicarsi dalle scorie estive che affaticano gli organi emuntori. Per questo motivo da settembre a dicembre, bisogna favorire il loro drenaggio e depurazione, ottimizzando, in tal modo una risposta corpale.

Spesso le nostre difese sono indebolite a causa di uno scorretto stile di vita, dell’alimentazione per lo più ripetitiva e ricca di tossine, dell’eccesso di alcol, della carenza di attività fisica, dell’inquinamento ambientale e dello stress psicofisico.

Per affrontare meglio i vari agenti nocivi esterni (virus, batteri, sostanze tossiche), è fondamentale ripulire l’organismo dalle tossine accumulate. Così il sistema immunitario sarà più reattivo, pronto a eliminare i germi patogeni e a proteggerci dalla comparsa di malattie.

 

Alimentazione

E’ consigliabile, quindi, mantenere una corretta alimentazione e, in particolari periodi, è raccomandabile rinforzare ulteriormente l’organismo attraverso una “pulizia mirata” che lo disintossichi dagli accumuli presenti.

Lo scopo di alimentarsi con cibi drenanti è, in primo luogo la disintossicazione dell’organismo che come conseguenza avrà l’attenuazione di cellulite e gonfiore con benefici anche a livello energetico.

La dieta dovrà essere ricca di vegetali, verdura e frutta fresca che contengono molta acqua, fibre, vitamine, sali minerali e antiossidanti.

Saranno presenti i carboidrati complessi, fonte di energia “pulita”. Sostituiremo i cereali raffinati (riso e pasta) con i cereali minori integrali quali farro, orzo, miglio, burghul.

Le fibre contenute in questi cibi aiutano l’organismo a depurarsi, a regolare le sue funzioni intestinali e a modulare quindi nel modo corretto l’assorbimento dei grassi e degli zuccheri.

E’ necessario eliminare gli alimenti troppo dolci e molto salati e quelli ricchi di grassi saturi (carni grasse, formaggi soprattutto quelli stagionati, il burro, la panna, lo strutto e i dadi da brodo).

Si consiglia di bere tanta acqua in quanto le tossine vengono eliminate dal corpo anche attraverso le urine. Preferite l’acqua oligominerale naturale che non fornisce calorie ma idrata e arricchisce l’organismo di sali minerali.

Le erbe che ci aiutano

Ci possiamo aiutare anche con delle tisane vegetali drenanti a base di Sambuco, Finocchio, Carciofo, Ibisco. Aiutano a depurare, hanno azione diuretica e sgonfiante. Anche il tè verde (senza zucchero) è un ottima bevanda perché oltre a drenare attiva il metabolismo ed è ricco di flavonoidi (ottimi antiossidanti).

No alle bevande zuccherate e a quelle alcoliche poiché aggiungono calorie, nutrienti non necessari all’organismo e favoriscono la ritenzione dei liquidi.

 

Erbe medicinali depurative per il fegato

VAI allo SHOP >

 

Per chi abusa di alcolici

  • SILYMARINIntegratore alimentare a base di Cardo Mariano. Aiuta a riparare i danni provocati al fegato 2-4 capsule al giorno, durante i pasti. Deglutire con un po’ d’acqua  per un mese/due e da ripetere 3/4 volte all’anno.

VAI allo SHOP >

 

 

Piante per il sostegno del fegato

  • ARPAGOFITO Artiglio del diavolo: Si sono ottenuti grandi successi con l’arpagofito che è in grado di sciogliere le congestioni epatiche, di stimolare la cistifellea ed il pancreas.

VAI allo SHOP >

 

Oli essenziali che stimolano il fegato

VAI allo SHOP >

ARGILLA

La polivalenza d’azione dell’argilla è legata, oltre che alla sua consistenza plastica, anche alla presenza dei sette metalli, legati ai sette pianeti, a loro volta legati ai sette organi del corpo umano. Vi è quindi una stretta relazione, sul piano terapeutico, tra i sette metalli contenuti nell’argilla verde, i sette pianeti e i sette organi del corpo umano.

PIANETI

METALLI

ORGANI

SOLEOROCUORE
LUNAARGENTOSist. NERVOSO e

App. GENITALE

MARTEFERROCISTIFELLEA
MERCURIOMERCURIOPOLMONI
GIOVESTAGNOFEGATO
VENERERAMERENI
SATURNOPIOMBOMILZA
Per questo motivo, quando si beve l’argilla verde, è come se si assumesse una preparazione omeopatica dei suddetti metalli, che in piccolissime dosi, sono in grado di regolare l’attività dei corrispondenti organi.

 

 


MEDICINA TRADIZIONALE CINESE


La sede dell’anima per la MTC

Nella donna, l’Utero corrisponde al Campo del Cinabro Inferiore (Dan Tian), che nell’uomo dà dimora alla “Camera dello Sperma” ed è uno dei sei Visceri Curiosi.

Il campo del cinabro superiore si trova tra il punto YinTang, tra le sopracciglia, l’occipite, e la sommità del capo al punto Bai Hui (Cento Riunioni) da cui l’anima spirituale (contenuta nel fegato) lascia il corpo dopo la morte. Possiamo dire che si trova a livello della ghiandola pineale, o epifisi.

 

Zang  – Fu  e  funzioni ginecologiche

Nell’ambito del ciclo mestruale, gli Organi (Zang) Fegato, Milza, Cuore, Rene e Polmone svolgono un ruolo primario.

 

Milza

La Milza insieme allo Stomaco, rappresenta la Sorgente del Qi acquisito poiché, uno dei suoi compiti principali è quello di trasformare gli alimenti in Qi e in Sangue, che è la base materiale del mestruo. “Il Sangue è prodotto dalla Milza ed è trasformato in Sperma nell’uomo e Sangue mestruale e latte nella donna”. Benché il Cuore governi il Sangue e il Fegato accumuli il Sangue, il Sangue è controllato dalla Milza.

Per nutrire il Sangue, bisogna tonificare la Milza e “calmare lo Stomaco”. La Milza ha anche la funzione di contenere il Sangue nei vasi. Una sua debolezza dunque, può provocare un’abbondante fuoriuscita di Sangue sotto forma di flusso mestruale abbondante, emorragie, sanguinamenti uterini in gravidanza.

 

Fegato

Una delle funzioni principali del Fegato è quella di stoccare il Sangue (che è anche Sangue Mestruale), pertanto si può comprendere l’importanza fondamentale di questo organo nella fisiologia della donna che “è dominata dal Sangue”. Il Fegato ha inoltre la funzione di diffondere il Sangue in modo che possa essere distribuito in tutte le direzioni. Ecco perché rappresenta un aiuto importante nell’escrezione del Sangue mestruale, nella secrezione del latte, nella fecondazione.

Se il Qi del Fegato scorre liberamente, com’è conforme alla sua natura, il mestruo è regolare. Se il Qi di Fegato ristagna può causare mestruazioni irregolari, dismenorrea, sindrome pre-mestruale.

 

 


LIBRI, EBOOK e AUDIOLIBRI consigliati


  • GUARIRE il FEGATO – Le risposte a eczemi, psoriasi, diabete, acne, gonfiore, calcoli biliari, stress e affaticamento surrenale, fegato grasso, problemi di peso, malattie autoimmuni

 

 

 

 

 

 

Acquistalo nel Il Giardino dei libri

Nel libro “Guarire il Fegato” Anthony Williams, autore best seller del “New York Times” e autorità molto amata nell’ambito della guarigione, rivela come risolvere una lunga serie di sintomi e condizioni guarendo il tuo fegato dalla pesantezza che ne compromette la funzionalità.

Oggi, infatti, moltissimi sintomi, condizioni e disturbi hanno origine precisamente da un appesantimento del fegato.

E se bastasse focalizzarsi su un solo aspetto del tuo benessere per trasformare tutti gli altri e allo stesso tempo prevenire problemi di salute che non sapevi nemmeno fossero in agguato sotto la superficie?

Non si tratta solo di cancro, cirrosi ed epatite. Quasi ogni disturbo – da cattive condizioni di salute in generale a problemi di digestione, difficoltà emotive, sovrappeso, ipertensione, problemi cardiaci, annebbiamento mentale, problemi alla pelle, malattie croniche e autoimmuni – ha come causa scatenante un sovraccarico del fegato e può migliorare e risolversi se liberi la forza di questo organo.

Un fegato sano

Guarire il Fegato” ti dà le risposte che aspetti da tempo. L’autore infatti condivide informazioni intuitive mai rivelate su questo organo salva-vita, spiega cosa c’è dietro a decine di problemi di salute e ti offre una guida su come andare avanti per vivere al meglio la tua vita.

Scopri quali sono i benefici di un fegato sano, guarito: mente lucida, pace interiore, felicità e migliore capacità di adattamento alla frenesia dei tempi moderni.

Impara come dormire bene, bilanciare lo zucchero nel sangue, abbassare la pressione sanguigna, perdere peso e avere un aspetto più giovane, oltre a sentirti tale.

Un fegato sano è il vero alleato per liberarsi dallo stress e rallentare il processo di invecchiamento.

“In queste pagine troverai verità che la scienza e la ricerca medica si sono lasciate sfuggire di mano per un soffio.”
L’autore, Anthony William

 

  • KINDLE – Leggi ovunque tu sia…

 

in continuo aggiornamento…

I consigli e i suggerimenti che troverete nel sito non vogliono sostituirsi in alcun modo al parere del medico curante

 Bibliografia 

 

error: Content is protected !!