BAMBINI – Infanzia

“Vivi come i bambini e imparerai ad amare. Così diventerai tu un bambino e più ancora: un essere umano”

Georg Groddek

Dentro di noi la vita si genera senza alcuno sforzo. Da un embrione diventiamo neonati, bambini e uomini senza accorgercene. Ci guida l’intelligenza innata. Poi arrivano l’educazione, la cultura, la morale e si forma l’intelligenza cerebrale. È proprio quest’intelligenza che troppe volte ci fa sentire prigionieri di quel labirinto che è il nostro Io.

Già nella vita intrauterina il bambino capta lo stato di tensione dei genitori e partecipa alla vita della madre.

Il bambino non ha barriere, assorbe tutto, vive di vita riflessa dei genitori, soprattutto della madre. Con l’allattamento poi passano tutte le “informazioni” tra la madre e il figlio.

 


L’allattamento al seno rappresenta per il lattante la modalità ideale di nutrizione, il latte materno possiede fattori protettivi per il neonato e caratteristiche nutritive ottimali.

Un prolungato e soddisfacente allattamento è vincolato anche a un sereno rapporto psicologico tra la madre ed il bambino.

E’ consigliata una buona e curata alimentazione a base di verdura e frutta, cereali integrali e legumi.

 


Le cause dell’allergia

Ambientali. I pollini, gli acari della polvere, il pelo degli animali, le piume, alcune piante, l’inquinamento chimico e industriale possono provocare manifestazioni allergiche, come prurito e lacrimazione, emicrania, irritazioni cutanee, tosse, raffreddore, respiro affannoso, asma, rinite allergica stagionale ed eczema.

Alimentari. Alcuni cibi possono provocare reazioni allergiche, come nausea e vomito e diarrea oltre a quelle causate anche dagli allergeni ambientali.

I più comuni allergeni, elencati secondo la frequenza con la quale inducono reazioni, sono: il latte e altri latticini, come i formaggi; le uova; le noci; il pesce e i crostacei; il grano e il mais; il cioccolato; lo zucchero; la soia e i coloranti artificiali.

Alcuni bambini piccoli soffrono di meteorismo, stitichezza e diarrea perché sono allergici alle proteine del latte. In seguito l’allergia può non scomparire, trasformandosi in asma ed eczema.

 

  • DENTIZIONE


FIORI  di  BACH

Dolore causato dai denti che spuntano

° AGRIMONY Fiori di Bach.

4 gocce per 4 volte al giorno (vedi indicazioni per la diluizione dell’essenza – per i bambini diluire solamente in acqua)
Nel latte o nelle bevande calde per fare evaporare la parte alcolica.

 

  • BAMBINO IPERATTIVO


Se il bambino tende all’iperattività, le cose sembrano peggiorare quando inizia la scuola: deve rimanere seduto in classe senza trastullarsi con i giochi, deve prestare attenzione e ha compiti precisi da svolgere.

Contenere il desiderio di muoversi è particolarmente difficile per i maschietti nel cui organismo è attivo il testosterone che stimola i muscoli più grandi rendendoli fisicamente più attivi, suscitando in loro il desiderio di correre, di esaurire l’energia.

I bambini iperattivi hanno bisogno di istruzioni brevi, chiare e precise.

FIORI  AUSTRALIANI

° CONCENTRATION: è l’Essenza  combinata più adatta al bambino iperattivo –7 gocce mattina e sera

 

 


che provoca nausea e mal di gola ai bambini in età scolare

I frequenti mal di gola che si presentano nel periodo scolastico, possono indicare che il bambino è divorato dall’ansia e l’angoscia “stringe” la gola causando uno stato di sub-infiammazione costante che favorisce l’attecchimento dei germi.

 

FIORI  di  BACH

° CHERRY PLUM: utile per diminuire l’ansia.

° MIMULUS: per le paure.

° CRAB APPLE: per migliorare l’autostima e stimola il sistema immunitario.

° CHICORY: utile per il bisogno di sentirsi amato.

In una boccetta di vetro scuro con contagocce versare  acqua naturale e un cucchiaino di brandy (facoltativo – utile per la conservazione del prodotto) e 2 gocce per ogni rimedio scelto.

Somministrare 4 gocce 4 volte al giorno della miscela preparata

 

 

  • DIETA  ANTI – ACIDO  per  BAMBINI  (sotto controllo del pediatra)


Dieta  tipo per correggere l’acidosi in un bambino.

Ricordiamo nuovamente che gli alimenti acidificanti, sono purtroppo i più comuni nella nostra alimentazione, cereali, legumi,  carni, pesci e crostacei, albume d’uovo, latte, formaggi (esclusi alcuni),  porri, cipolla, scalogno,  dolci, alcool, caffè. Tra gli alimenti alcalinizzanti troviamo: tuorlo d’uovo, ricotta, yogurt, verdure (escluse alcune).

E’ preferibile consumare alimenti biologici, ridurre al massimo il consumo di carne ed evitare di cuocere eccessivamente i cibi.

Preferire la frutta dolce e semi acida, in giornata mangiare preferibilmente la frutta dello stesso gruppo. La frutta acida e oleosa va mangiata da sola.

eating fresh fruit

COLAZIONE

-frutta di stagione e yogurt;

-oppure orzo con fette biscottate integrali più marmellata fatta in casa o naturale;

-oppure centrifuga di mele e carote

SPUNTINO

-frutta di stagione

PRANZO

-prima di pranzare bere un bicchiere abbondante d’acqua

-primo piatto: Cereali integrali

-secondo: Pesce, verdura cotta (a vapore o alla griglia) e verdura cruda;

-oppure tuorlo d’uovo e verdure

MERENDA

-frutta di stagione più uno yogurt oppure frutta oleosa (mandorle, arachidi, nocciole, pinoli, noci)

CENA

-prima della cena bere un abbondante bicchiere di acqua

-Primo: riso al pomodoro, ricotta e verdure, eventualmente anche patate (oppure minestra di riso con verdure).

 

 

  • GELOSIA per il FRATELLINO/SORELLINA


° CHICORYHOLLY: 4 gocce 4 volte al giorno nell’acqua o nel succo di frutta (vedi prodotti per come preparare la miscela).

 

 


Paura dell’abbandono dovuta a profonda solitudine sperimentata nell’infanzia. Abbandono da parte di una persona amata. Rottura di una relazione sentimentale, separazione, divorzio.

FIORI  AUSTRALIANI

° EMERGENCY Australian Bush Flower

Un aiuto importante per gestire tranquillamente le situazioni di emergenza e i momenti di paura e di angoscia. Ha un effetto immediato sul fisico, sulla mente e sulle emozioni. Contrasta l’eccessiva apprensione.

In gocce:  7  gocce sotto la lingua ogni ora o più spesso fino a quando si raggiunge serenità ed equilibrio.

 

 


RIMEDI di EMERGENZA per la pelle delicata dei bambini

° ALOE Gel

L’Aloe è un pronto soccorso naturale per tutti i problemi cutanei. Aiuta la pelle a rigenerarsi, lenisce pruriti e fastidi e ripristina l’equilibrio dando un’immediata sensazione di benessere.

E’ il rimedio universale per i problemi della pelle come scottature, arrossamenti, pruriti, irritazioni. Ripristina rapidamente il benessere della cute.

Il gel d’Aloe è  utile per normalizzare la cute in caso di eczemi e dermatiti, anche  d’origine allergica. Ha un effetto risolutivo anche sulla psoriasi  e allevia il prurito che spesso accompagna questa fastidiosa patologia.

E’ indispensabile per i problemi dermici di bambini, adulti, persone anziane.

 

ABBRONZATURA – PROTEZIONE SOLARE

° LATTE SOLARE BABY Angeli 50 SPFDedicato esclusivamente alle pelli delicatissime e sensibili dei bambini e neonati. – Spalmare su tutte le parti del corpo del vostro bambino esposte al sole

 

 

 

PULIZIA e TRATTAMENTO  PELLI DELICATE del BAMBINO

L’Acqua distillata di Hamamelis è marchiata Vegan Ok perché contiene materie prime esclusivamente di origine vegetale.

E’ ottima come tonico naturale nella pulizia del viso, per profumare delicatamente la pelle dei bimbi, per impacchi decongestionanti e lenitivi sulla pelle e sugli occhi.

 

 

 

in continuo aggiornamento…

I consigli e i suggerimenti che troverete nel sito non vogliono sostituirsi in alcun modo al parere del medico curante

 Bibliografia 

ARTICOLI CORRELATI

BLOG

error: Content is protected !!